Sapori di Toscana: eccellenze DOP e IGP


Sapori di Toscana: sono tanti, irrestitibili e tutti di qualità. La cultura gastronomica della nostra regione, e l’abilità dei suoi contadini e allevatori, ci ha portato oggi ad avere oltre 16 prodotti DOP e 15 prodotti IGP. Molti di questi prodotti toscani, oggi, si possono anche acquistare online.. Elencare tutte queste eccellenze sarebbe impossibile, ma vogliamo fare un panoramica per raccontare quanti prodotti tipici questo territorio ha da offrirvi.

Carni e salumi toscani

Partiamo dal nostro piatto forte, ovvero la Cinta Senese. Il maiale di Cinta Senese è una razza tutelata dalla certificazione DOP. Potete ordinare online prodotti di cinta senese come il capocollo, il lardo, il prosciutto e i fegatelli. La Cinta Senese, ovviamente, non è l’unica razza garantita di Toscana: hanno certificazioni anche il Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP e l’Agnello del Centro Italia IGP

I salumi certificati in Toscana includono eccellenze uniche, tra cui: la Finocchiona IGP, il Prosciutto Toscano DOP, il Lardo di Colonnata IGP, i Salamini Italiani alla Cacciatora DOP e la Mortadella di Prato IGP.

Formaggi: i pecorini toscani

Dall’area di Volterra arriva anche lo straordinario Pecorino delle Balze Volterrane DOP, prodotto proprio all’ombra delle balze. Fa parte della grande tradizione dei pecorini toscani DOP, che potete acquistare online sul nostro sito o assaggiare presso il nostro Ristorante Da Beppino

Sua maestà, l'olio d'oliva toscano

 

Capostipite dei sapori di Toscana è però l’olio extravergine d’oliva, che ha conquistato qui innumerevoli certificazioni, e che potete sempre ordinare online. Tra gli oli più pregiati figurano l’olio extravergine d’oliva Toscano IGP, l’olio extravergine d’oliva Chianti Classico DOP, l’olio extravergine di oliva Lucca DOP, l’olio extravergine di oliva Terre di Siena DOP e l’olio extravergine di oliva Seggiano DOP.

Tutti questi ottimi oli, devono essere abbinati a un buon pane che non li sovrasti. Così possiamo ricordare uno dei sapori di Toscana più radicati nel territorio, ovvero il Pane Toscano DOP. Ingrediente fondamentale anche per la preparazione di piatti come la pappa al pomodoro. il pane toscano ha la caratteristica di essere completamente senza sale.

Legumi, castagne e aromi di Toscana

Meno noti e invece estremamente interessanti, anche per i vegetariani, sono i cereali certificati: a Garfagnana c’è il Farro IGP, nella Valdinievole si produce il Fagiolo di Sorana IGP. Delizioso anche il Fungo di Borgotaro IGP, che si produce nella zona di Massa Carrara. Spezia preziosa, e in grado di valorizzare ogni piatto, è invece lo Zafferano di San Gimignano DOP

Un grande numero di certificazioni è legato a tutto l’universo della castagna e delle farine di castagne. Sul Monte Amiata si trova la Castagna IGP, mentre sono DOP la Farina di Neccio della Garfagnana DOP e la Farina di Castagna della Lunigiana DOP. Altri prodotti tipici sono il Marrone del Mugello IGP e il Marrone di Caprese Michelangelo DOP

I sapori di Toscana più dolci

Chiudiamo la nostra panoramica dei sapori toscani certificati con delle note dolci: la prima è il prezioso miele della Lunigiana DOP. la seconda sono i Cantucci IGP, da accompangare al Vinsanto. I Cantucci si affiancano ad altri dolci toscani: i Ricciarelli IGP e il Panforte IGB, che non mancano mai dalle strenne di Natale. 

Con tutti questi sapori della Toscana c’è solo l’imbarazzo della scelta! Tu quale vorrai assaggiare per primo?